Jump to content

[Auto Sostitutiva] Posso noleggiare un’auto sostitutiva di mia proprietà?


Asso Service

Recommended Posts

Il Servizio “auto sostituiva” mediante vettura di proprietà dell’officina e immatricolata per uso noleggio senza conducente.

Uso del veicolo: condizione indispensabile è che l’autofficina ottenga l’apposita “autorizzazione all’esercizio di attività di noleggio di autoveicoli senza conducente” rilasciata dal Comune ove si esercita lattività, una volta ottenuta occorre darne comunicazione alla Camera di Commercio e allAgenzia delle Entrate.

Il veicolo immatricolato per uso noleggio senza conducente non potrà mai essere utilizzato per scopi diversi nemmeno per lesercizio delle normali attività dellofficina.

Per la circolazione del mezzo, è sempre necessaria la stipula di un contratto tra noleggiatore e noleggiante.

N.B.: L’utilizzo dell’auto di cortesia con questa modalità, di norma, è a pagamento le tariffe di noleggio devono essere esposte nei locali dellofficina in maniera tale da essere facilmente visibili al pubblico.

Considerazioni sul servizio prestato con questa modalità

L’officina è in regola sotto il profilo della circolazione stradale.

La scelta di prestare il servizio con auto di proprietà dell’officina ed immatricolata per USO NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE, comporta:

  1. Predisposizione di coperture assicurative adeguate ai rischi civili e penali connessi alla circolazione stradale; pertanto, maggiore sarà la tutela riservata all’officina titolare del mezzo per le problematiche che ne possono derivare ad esempio, si possono ottenere i rimborsi in caso di fermo tecnico del veicolo.


    N.B.: In genere, la copertura assicurativa per un autoveicolo adibito al servizio di auto di cortesia, immatricolata ad uso noleggio senza conducente, può costare un 35/40% in più di un autoveicolo immatricolato per uso privato tale maggiore costo è comunque compensato dai maggiori risparmi fiscali che si ottengono.

  2. Grazie alla stipula di apposito contratto tra noleggiatore e noleggiante e, quindi, mediante l’individuazione precisa degli obblighi a carico di quest’ultimo, l’officina è ampiamente tutelata in caso di sanzioni amministrative (multe).

  3. I noleggi devono essere regolarmente fatturati si possono dedurre fiscalmente, in maniera completa, i costi vettura e le spese accessorie di gestione e manutenzione.

Conclusioni

  • Vantaggi: maggiore tutela a livello assicurativo sui rischi derivanti dalla circolazione, maggiore tutela in caso di sanzioni amministrative, deducibilità dei costi e delle spese accessorie.

  • Svantaggi: incremento degli aspetti burocratici che devono però essere eseguiti in modo scrupoloso da parte dell’autofficina titolare del mezzo, spese a carico del cliente per il servizio di auto di cortesia.
Link to comment
Share on other sites

  • Phoenix pinned this topic
  • Replies 0
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Asso Service

    1

Top Posters In This Topic

  • Member Statistics

    18,114
    Total Members
    225
    Most Online
    1rocco
    Newest Member
    1rocco
    Joined
  • Forum Statistics

    36.5k
    Total Topics
    422.6k
    Total Posts

  • Who's Online (See full list)

    • There are no registered users currently online
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.