Jump to content

[Auto Sostitutiva] In comodato d’uso. Quali sono i rischi?


Asso Service

Recommended Posts

Il Servizio “auto sostituiva” mediante vettura di proprietà dell’officina e immatricolata per uso privato.

Uso del veicolo: è consentito al proprietario e ad altri soggetti debitamente autorizzati dalla proprietà.

  1. Nell’ipotesi in cui questi veicoli vengano utilizzati per le normali attività dell’impresa (ad es. ritiro ricambi, accompagnamento di un cliente), sarebbe opportuno porre il mezzo in circolazione munito di autorizzazione all’uso da parte del soggetto utilizzatore con espressa indicazione della qualifica di quest’ultimo, soprattutto nel caso in cui l’auto appartenga a società.
  2. Nell’ipotesi di cessione in uso a terzi, ossia a soggetti estranei all’officina (ad es. il cliente), dev’essere formalizzato un apposito contratto di comodato a titolo gratuito.

Mediante il contratto di comodato, vengono stabilite le condizioni di utilizzo del veicolo→ è possibile pertanto disciplinare le eventuali responsabilità del cliente in ordine a: 1) ritiro dell’auto di cortesia e sua riconsegna; 2) eventuali danni causati dalla circolazione; 3) infrazioni al codice della strada.

N.B.: il contratto di comodato deve essere predisposto in maniera analitica, attraverso la precisa indicazione di tutti gli estremi compresi quelli relativi al cliente (ad es. riferimenti della patente di guida) ed essere debitamente sottoscritto.


Considerazioni sul servizio prestato con questa modalità


L’officina è in regola sotto il profilo della circolazione stradale.
Tuttavia, la scelta di prestare il servizio con auto di proprietà dell’officina ed immatricolata per USO PRIVATO, nasconde potenziali rischi:

  1. Spesso la vettura è male assicurata → potrebbe mancare l’assicurazione per infortuni al conducente, la guida in stato di ebbrezza o sotto l’uso di sostanze stupefacenti, la rinuncia alla rivalsa, la guida senza patente, massimali RCA ai minimi di legge.
     
  2. In caso di grave incidente con assicurazione non adeguata → tutti i costi di risarcimento (danni fisici e materiali) saranno in un primo momento coperti dall’assicurazione (obbligata per legge) la quale agirà poi in rivalsa nei confronti del conducente o del proprietario, cioè l’officina.

    N.B.: al di là dell’entità del danno, l’assicurazione potrà sempre agire in rivalsa, in quanto l’autovettura era destinata ad USO PRIVATO mentre, nella realtà, l’utilizzo è stato diverso → nel caso di imprese di autoriparazione costituite nella forma della ditta individuale e/o della società di persone, forte rischio di vedere intaccato il proprio patrimonio personale.
     
  3. Rischi penali: la vettura “di cortesia” viene usata per lo svolgimento di attività illecite (es. rapina) → possibile sequestro o confisca del veicolo, imputazione a titolo di concorso di colpa.
     
  4. Sanzioni amministrative: multe comminate per infrazioni commesse dal cliente durante il periodo in cui à utilizzato il mezzo come auto sostitutiva → se la multa non fosse stata pagata, rischio di fermo amministrativo. Inoltre, con la patente a punti, per evitare una decurtazione, l’intestatario deve attivarsi in giudizio, opponendosi alla sanzione.
     

Conclusioni

  • Vantaggi: ridotte formalità burocratiche nella gestione del veicolo, più appetibilità per la clientela in quanto non affronta spese per l’auto di cortesia;
     
  • Svantaggi: potenziali gravi rischi legati ad una copertura assicurativa non adeguata, conseguenze penali ed amministrative.

 

Edited by Asso Service
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Phoenix changed the title to [Auto Sostitutiva] In comodato d’uso. Quali sono i rischi?
  • Phoenix pinned this topic
  • Replies 0
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Asso Service

    1

Top Posters In This Topic

  • Member Statistics

    18,129
    Total Members
    225
    Most Online
    Cgservice
    Newest Member
    Cgservice
    Joined
  • Forum Statistics

    36.5k
    Total Topics
    422.7k
    Total Posts

  • Who's Online (See full list)

    • There are no registered users currently online
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.