Jump to content

[Volvo 940 01/1997 2000cc B200FT 114Kw Bifuel B/Gpl] mancate accensioni solo a benzina, motore che gira a 3


apollokid

Recommended Posts

A questa macchina è stato sostituito a fine marzo da un gasaro l'impianto a GPL con un Polaris della Stargas perchè il vecchio impianto Koltec ogni tanto ripassava a benzina ed essendo un marchio poco noto nessuno voleva metterci le mani.

Premetto che la macchina a benzina è sempre andata bene.

Da un paio di settimane quando si mette in moto gira male come se andasse a tre anche se sembra proprio scarburata o addirittura fuori fase, poi appena passa a GPL gira bene (anche se con accelleratore a fondo superati i 4500 giri fa muro e tira indietro ma questa è un'altra storia - secondo me l'impianto è sottodimensionato e non arriva abbastanza carburante o comuqnue è mal regolato ma non è mia materia)

Toccando a mano gli iniettori benzina mentre c'è il problema li si sente tutti tickettare, ho provato perciò a scollegare uno ad uno i connettori per capire quale fosse il cilindro ma non sono riuscito a capire niente, fatto sta che solo scollegando e ricollegando gli iniettori il motore ha ripreso a girare bene.

Giorno dopo rifà il problema, muovo un po' i fili vicino ai connettori e smette, provato e riprovato a muovere all'inifito il fili ma il problema non lo rifa più.

Lasciato raffreddare il motore e problema che si ripresenta di nuovo, provo con oscillo e pinza amperometrica così da non toccare i fili e questo è il risultato sui 4 cilindri:

 

comparazioneiniettori.thumb.png.7f3ded050e18a6f7694959e3929766c5.png

 

In effetti vedo che il filo al connettore del 4° iniettore è molto tirato, lo muovo leggermete ed il problema smette, ed infatti ecco come è cambiato il segnale

iniettore4dopoavermossoifili.thumb.png.bcbb6e29739bb1940b6ddac815c3805c.png

 

Ora, premesso che è la prima volta che mi capita di vedere un problema così, in pratica l'iniettore comunque lavora ma passando troppa poca corrente o non si apre o si apre male.

Non volendo poi mettere le mani su un impianto rifatto da poco (e da altri) e vedendo il filo del 4° iniettore molto tirato ho costruito al volo uno spezzone da 10cm con un connettore maschio e femmina e per ora gli ho detto di provarla e vedere se rifà ancora il problema.

Questo comunque è come si presenta il cablaggio in questione:

 

cablaggiogpl.thumb.jpg.eae64d28048e2474da7f37c1ec44701e.jpg

 

Personalmente reputo discutibile la qualità del lavoro svolto dall'impiantista oltre che per il livello di finitura del cablaggio per il semplice fatto che se ora si dovessero ora smontare i collettori di aspirazione andrebbero tagliati tutti i fili.

Vorrei chiedere però un cosiglio su alcune cose:

1) sono idonee secondo voi quelle giunture sui fili fatte con le guaine termorestringenti autosaldanti considerando le alte temperature che dovranno sopportare?(siamo praticamente sopra alla testata)

2) a mio parere il problema sta nel cablaggio e se fosse per me andrebbe rifatto da capo usando solo giunzioni a crimpare (*) ma è plausibile sostenre questa tesi?

3) a ben vedere i segnali mi sento di dire che pure sul 3° iniettore c'è qualcosa che non va

 

 

 

(*) io ho sempre saputo che stagnare i fili in un impianto di un'autovettura è sconsigliabile perchè con le vibrazioni lo stagno si crepa e poi da problemi (infatti ho sempre visto su qualsiasi auto solo connettori crimpati)

 

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • apollokid

    3

  • El mecanic

    1

  • giasan

    1

  • peppino mibtel

    1

Top Posters In This Topic

Le risposte a questa discussione sono 6

Sei un Meccatronico?

per accedere a tutta la Community!

  • Member Statistics

    18,114
    Total Members
    225
    Most Online
    1rocco
    Newest Member
    1rocco
    Joined
  • Forum Statistics

    36.5k
    Total Topics
    422.6k
    Total Posts

  • Who's Online (See full list)

    • There are no registered users currently online
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.