Jump to content

Calibrazione ADAS Delphi Technologies. Una nuova opportunità per le officine


Delphi Technologies
 Share

Recommended Posts

Delphi Technologies

Con l’avvento di veicoli sempre più autonomi, i sistemi avanzati di assistenza alla guida, spesso definiti con l’acronimo ADAS (Advanced Driver Assistance System) , diventeranno sempre più comuni. In effetti, la tecnologia ADAS è una delle aree in più rapida crescita dell'elettronica automobilistica. Entro il 2020 si prevede che oltre il 40% dei nuovi veicoli avrà almeno due diverse tipologie di ADAS montate di serie.

Ma la tua officina è pronta per trarre vantaggio dalle crescenti opportunità che offrono queste nuove tecnologie? Qui esaminiamo cos'è ADAS, cosa significa per la manutenzione dei veicoli e perché è così importante per il futuro della tua attività.

 

 

Cos'è ADAS?

 

ADAS è un acronimo che si riferisce a una gamma di sistemi che migliorano la sicurezza della guida. Montati su molti veicoli, i sistemi ADAS utilizzano informazioni provenienti da diverse fonti come telecamere e sensori incorporati nel parabrezza, nello schermo posteriore o nella carrozzeria stessa del veicolo, ma anche reti di dati per automobili, che registrano interazioni da veicolo a veicolo o da veicolo a infrastruttura.

In alcuni veicoli, queste informazioni vengono utilizzate semplicemente per assistere il conducente  nella guida come nel caso delle telecamere di retro visione o  degli abbaglianti adattivi che auto-livellano i fari per evitare di accecare il traffico in arrivo. In altri veicoli, invece, vengono utilizzati per avvisare il conducente di potenziali pericoli arrivando persino ad assumere il controllo dell’automobile e garantendo così un certo livello di guida autonoma. Ad esempio, sistemi come l'Autonomous Emergency Braking (AEB) attivano la frenata e/o lo sterzo senza l'intervento del conducente, mentre l'Adaptive Cruise Control (ACC) regola automaticamente la velocità del veicolo per tenere il passo con l'auto che precede.

 

 

Perché  i sistemi ADAS devono essere calibrati?

 

Poiché questi sistemi si basano su una combinazione di telecamere e radar, tutto ciò che influisce anche minimamente sulla loro posizione o sul loro campo visivo può influire sulle prestazioni del sistema. Ad esempio, un cambiamento di un grado nella posizione della telecamera sul parabrezza potrebbe comportare una deviazione di 1,7 metri a 100 metri lungo la strada, risultando in un'area di destinazione notevolmente fuori asse.

Per questo motivo, è importante ricalibrare i sistemi ADAS dopo qualsiasi tipo di incidente, perfino in caso di un semplice urto del marciapiede. Anche la sostituzione del parabrezza piuttosto che la riparazione dello sterzo e l'allineamento delle ruote richiedono che i sistemi ADAS vadano ricalibrati. In caso contrario, si potrebbe verificare l'invio di informazioni imprecise alla centralina elettronica del veicolo, causando il funzionamento errato dei sistemi  ADAS o, nel caso peggiore, dell’intero veicolo.

 

 

Come si calibrano i sistemi  ADAS?

 

Sfortunatamente, non esiste un approccio univoco in merito alla calibrazione ADAS poiché ogni produttore di veicoli ha i propri requisiti specifici, sia in termini di procedure che attrezzature.  Ad esempio, alcuni sensori possono essere calibrati in officina, altri richiedono invece un test drive e altri ancora entrambe le procedure. La calibrazione potrebbe essere un processo complesso e di lunga durata per entrambe le metodologie.

 

 

A QUESTO LINK è possibile scaricare la nostra marketing note sul prodotto.

 

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Member Statistics

    16,753
    Total Members
    213
    Most Online
    planine
    Newest Member
    planine
    Joined
  • Forum Statistics

    33.9k
    Total Topics
    394.4k
    Total Posts
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.