Jump to content

Quando le classifiche non le truccano i tedeschi


autobas
 Share

Recommended Posts

parliamoci chiaro,oramai non esiste meglio la tedesca..la giapponese ..l'italiana..l'americana che sembra quasi l'inizio di una barzelletta,oramai tutti i costruttori vanno negli stessi "supermercati" di componentisti,per non parlare poi di marchi come Bmw che sfornando motori in tempo record,lascia ai propri clienti le prove di affidabilità e durata,talvolta lavandosene le mani davanti a problemi che si presentano constantemente sullo stesso particolare.

 

Si può dire che è un marchio con una tecnologia ben ingegnerizzata,infatti tutte le macchine prodotte hanno prima o poi gli stessi difetti.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

E' verissimo quello che dici, quello che non mando assolutamente giù è l'ipocrisia dei tedeschi che sputano su tutti e poi sono più falsi di un biglietto da 21 €, tanto di cappello alla loro tecnologia ma non sono i soli a saper fare le cose, si lodano su scala industriale, il loro ministro svomitazza sui difetti della Punto ma si guarda bene dal citare le testate di cacc@ della Vag e via discorrendo. Negli anni settanta lavoravo in uno stabilimento chimico dove funzionavano 10 centrifughe in cui entravano tre persone, i motori idraulici Linde fatti revisionare in Germania duravano un anno, revisionati da una ditta vicino Teramo arrivavano a 20/22 mesi, il quadro elettrico Siemens era super tecnologico ma i loro trasformatori superprecisi non sopportavano gli sbalzi di tensione e costavano un botto, una volta che a magazzino non ce n'erano montammo un trasformatore italiano, che costava un decimo, con uno zener in più per cercare di far andare la centrifuga, l'accrocco italiano non si è più bruciato. Di frescacce se ne fanno da tutte le parti, ma loro sono i geni. No sono solo falsi.

Link to comment
Share on other sites

diciamo che normalmente il tedesco, per natura, non ammette mai lo sbaglio ... non risponde e poi cerca di lavarsi i panni in casa propria

di fornitori tedeschi che hanno sempre ragione ne conosco un bel pò, poi i risultati di questa "chiusura" si vedono nei prodotti

 

comunque alcune delle classifiche sono costruite con criteri imparziali e di fatto nella media esprimono effettivamente lo stato del prodotto e delle sue difettosità

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Un popolo che esprime supponenza sputando sugli altri non mi può star simpatico, in ogni caso va detto che sono stati bravi a creare intorno ai loro prodotti, quel velo di qualità superiore che non sempre c'è, ma che gli permette di marginare profitti migliori su i loro prodotti!!

Mi costa molto dirlo...... ma sanno vendersi bene e farsi pagare meglio!!  :angry:

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Member Statistics

    16,739
    Total Members
    213
    Most Online
    Gianpietro
    Newest Member
    Gianpietro
    Joined
  • Forum Statistics

    33.9k
    Total Topics
    394.4k
    Total Posts
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.