Jump to content

[Tools di diagnosi vari...] Alcune novità


autobas
 Share

Recommended Posts

  • Moderator

L'informazione l'ho avuta così. A Pasqua 2009 ero in casa di un ingegnere elettronico, ex Alenia,  Marelli e attualmente project engineer di una ditta americana che costruisce macchinari per ospedali. E' venuto a trovarlo un suo ex collega passato in Bosch che gli ha detto: sai che stiamo lavorando su un sistema di sicurezza analogo a quello che abbiamo sviluppato per le macchine dialisi, siamo molto avanti, presto lo implementeremo sui tester  ******** e ***. ( indovinate chi sono queste due case).

Andato via gli ho domandato di cosa si trattasse e mi ha risposto che sulle macchine dialisi per evitare copiature di software/hardware e informazioni contenute nella cpu ( sono macchine ipersofisticate e costose) avevano sviluppato un sistema che memorizzava i dati di funzionamento e le anomalie in linguaggio macchina con una parte del circuito che si trovava nell'attrezzatura del tecnico addetto alla manutenzione, il quale collegando il suo tester permetteva il completamento del circuito e lo scarico dei dati in linguaggio macchina e la decodifica degli stessi con il file .exe contenuto nella sua strumentazione. Questo vuol dire che anche se qualcuno si collega alla presa e prova a vedere cosa c'è trova solo linguaggio macchina e se anche si fregano la parte Hw, che tra l'altro è grossa come un pacchetto di sigarette, gli manca sempre un pezzo di circuito fondamentale che non è montato sulla dializzatrice e quindi la segretezza dei dati è garantita.

Questo significa che tra pochi mesi all'arrivo dei primi modelli Euro 6 potrete ancora entrare dentro le centraline, ma significa anche che  non vi sarà possibile fare più molte  operazioni di oggi senza passare sotto la loro gogna, i vostri tester cominceranno a dare risposte incomprensibili, o non troverete il sistema per fare operazioni di cancellazione errori. Ovviamente c'è la legge Monti, che già adesso viene osservata per modo di dire, ma con un escamotage del genere mi sembra bella che fregata. Con la storia della garanzia supplementare data dal concessionario su cui la Monti è inefficace vi tagliano fuori per anni dalla manutenzione delle auto nuove, e con questo scherzo vi rendono la vita difficile e vi fanno mancare clientela e denaro fresco per aggiornarvi. Ovviamente poi a ruota seguiranno, se già non lo hanno fatto, le altre case automobilistiche europee. Tra l'altro  qualcuno tedesco ha già in listino auto Euro 6, auto di alta gamma e di facile produzione per chi esporta negli Usa dove le norme antiinquinamento sono da un pezzo equivalenti o superiori alle nostre Euro 6.  Non so esattamente come funzioni un vostro tester, non avendone mai avuti, ma so che se è vecchio certe operazioni non le può fare, se poi ci si mettono le case a farvi mancare le informazioni necessarie diventa d'obbligo una processione continua alle loro concessionarie, con tanti saluti alla legge Monti, che ha una sua validità se è supportata da associazioni che sbattono i piedi per farla rispettare, ma che non serve a nulla se voi siete intenti  a coltivare ognuno il proprio orticello

Link to comment
Share on other sites

Attenzione

Le risposte a questa discussione sono 32

Le risposte sono RISERVATE agli Autoriparatori.
Se sei un Autoriparatore


 Share

  • Member Statistics

    16,654
    Total Members
    213
    Most Online
    Dms garage
    Newest Member
    Dms garage
    Joined
  • Forum Statistics

    33.7k
    Total Topics
    393.3k
    Total Posts
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.