Jump to content

Tra un pò oggi mi fanno un'occhio nero...


Phoenix

Recommended Posts

  • Administrator

Vi racconto cosa mi è successo.....

nella pausa pranzo ho preso la Marea aziendale e mi stavo dirigendo a casa.. arrivato giusto sotto all'abitazione eravamo un pò tutti in coda, c'era traffico ma dato che c'erano diversi posti liberi sulla mia destra ho messo la freccia a DX e appena inizio a svoltare (da quasi fermo) mi vedo sorpassare sulla destra da un marocchino sui 40 anni con la bici..  :???:  il tipo sbatte contro lo specchietto retrovisore e va lungo e tirato, ma calcolate che avrà fatto i 10 km/h ed io ero credo ai 3 km/h

Il fatto è che si è alzato è venuto dal mio lato e ha iniziato ad inveirmi contro sbattendo i pugni contro il vetro... io in quel momento allora ho abbassato un pò il  vetro elettrico e al secondo pugno mi si è completamente sbriciolato addosso..

Il tipo ha iniziato a sanguinare un pò dalla mano e finalmente si è calmato..

Sono arrivati vigili, carabinieri, autombulanza e per mia fortuna il tipo con l'auto dietro di me ha visto tutto ed era pronto a testimoniare la mia incompleta responasabilità su cosa era successo...

Si è concluso che il marocchino è andato in ospedale dato che di colpo aveva male dal pollice del piede in tutto il corpo fino ai capelli ed io a scopare i vetri...

Credo che la cosa più importante sia stato che ho un buon testimone, ma intanto la cosa mi ha dato molto da pensare... siamo veramente ben messi in questo paese... :dimen:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Autoriparazioni Andrea

    3

  • ENGYMET

    3

  • Phoenix

    2

  • autobas

    2

Top Posters In This Topic

purtroppo sono cose che capitano queste,ecco perchè io tendenzialmente cerco di non incazzarmi mai al volante anche perchè non sai mai chi hai davanti,puo essere un pirla,ma puo anche essere un pirla armato e pericoloso..e purtroppo capitano spesso questi!

 

invece da noi oggi un bilico facendo manovra ci ha agganciato un pickup e nonostante ho cercato di avertirlo lo ha trascinato di qualche metro e ruotato di 180 gradi..e voleva anche avere ragione,per fortuna che era all'interno della ditta..

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Enrico......... ti ho ben spiegato che questo non è il modo ottimale per eliminare gli extra...... :2funny:

Link to comment
Share on other sites

CIao Enri,purtroppo sono cose che possono,ma non dovrebbero,capitare!!Di cose anologhe me ne sono capitate molte,e ti posso garantire che se non fosse stato x il testimone e la nazionalità del fenomeno in bici,adesso la tua assicurazione avrebbe un bel da fare!!

Oggi un caro amico è  stato fermato mentre sul carro,a sua insaputa aveva un furgone rubato......In sostanza 5 ore dai carabinieri a spiegare che in caso di recupero vettura si pattuisce il prezzo del soccorso,non la provenienza del mezzo,e alla fine, è sato scagionato da una telefonata....ma se il telefono del chiamante fosse stato scarico????

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Purtroppo, secondo me, il problema fondamentale dell'Italia che si trascina appresso una gran parte dei problemi del paese, è la mancanza della certezza della pena. Abbiamo un codice penale mastodontico che prevede p  ene ( se lo scrivo attaccato me lo copre di asterischi 'sto imbecille) durissime per tutto, peccato che fra le sue maglie passano le balene, e per giunta con una canna da pesca in bocca e pure comodamente . Una marea di leggi inutili scritte da gentre ancora più inutile. Qui se ti costruiscono sul muro di cinta devi fare causa, ti truffano devi fare causa, la multa è ingiusta devi fare causa. Ho appena letto la notizia che il processo per i fatti dell'asilo di Rignano è saltato perchè il giudice deve fare il commissario a un concorso . E se ti lamenti i giudici non li giudica altri che un organo composto da loro. Il brutto è che l'Italia è nelle loro mani, mani di gente che non abbiamo eletto ma che è diventata quello che è diventata facendo un concorso  :angry:, e tutti sappiamo perfettamente come vanno i concorsi in Italia. Altrove basta una telefonata al poliziotto locale e le liti si spengono sul nascere, qui occorre dare da mangiare a ufo a migliaia di avvocaticchi. Ci sono più avvocati a Roma che in tutta la Francia, poi non ci meravigliamo di quello che succede. Una cosa che non capisco è questa: Per quale dannato motivo in Italia i politici che governano hanno ben più di 60 anni, perchè non possiamo avere al governo gente di 40/45 anni, gente sveglia col cervello sveglio. Non ci vengano a propinare la cavolata che adesso si vive di più e meglio, i riflessi che avevo a 40 anni me li sogno adesso a 62, e il resto del cervello funziona anche lui con calma, mentre il mondo corre noi inseguiamo con mooooooooooooolta calma, con gente che al 99% in vita sua non ha mai lavorato e pretende di sapere cosa è meglio per noi  :angry: :angry:

Link to comment
Share on other sites

mi dispiace per enrico......diciamo che poteva finire peggio tutto sommato, anche se il nervoso che ci si mangia in queste occasioni non ha prezzo.  autobas hai fatto un quadro completo della situazione! sono daccordo, solo per i giudici dissento un pochino perche' secondo me non hanno in mano il paese ma fanno parte di un mondo piu' complesso ( politici, statali ) che non sa come si vive da artigiano.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Caro Andrea evidente che non hai avuto il " piacere " di conoscere un giudice, non dico in una aula di tribunale ma personalmente. Sono stato fin troppo dolce nei loro confronti. La gente buona sta dappertutto, ma la media nel settore giustizia italico è decisamente scarsa. Se il nostro sistema fosse come quello di altri paesi un giudice che ne combina di tutti i colori sarebbe mandato a casa a calci nel didietro, da noi fa carriera e va in politica e bada che non parlo di Berlusca e simili, parlo delle porcate che hanno fatto a Rizzoli fregandogli il Corriere, con quello che hanno fatto a Montedison, con Gardini che l'hanno portato al suicidio, con i mafiosi scarcerati per decorrenza dei termini,  e via discorrendo.

E con questo concludo perchè mi ci sono fatto il sangue amaro fin troppe volte  :tickedoff:

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Una cosa simile è successa ad un mio amico, solo che i testimoni sono " apparsi " ed anche minacciosi da parte dello "Investito".

Il lato grottesco della storia è che il mio amico fà l'assicuratore, quindi ha dovuto segure la faccenda senza delegarla a nessun'altro, ed ha potuto toccare con mano quanto succede in caso di incidente, non da terza persona.

Sono d'accordo con Autobas quando afferma che in Italia non c'è la certezza della pena, chi denuncia anche se ha torto marcio o, peggio, è in malafede, ne esce al massimo con il fatto di aver perso la causa, chi ha subito e vuole che la malafede venga riconosciuta deve a sua volta fargli causa  :angry: .

Link to comment
Share on other sites

Enrico......... ti ho ben spiegato che questo non è il modo ottimale per eliminare gli extra...... :2funny:

:2funny: :2funny: :risata: :risata: :D :D :dimen:

cmq siamo proprio messi bene come dici tu Enrico,ma il guaio e' che sara' sempre peggio :angry:

Link to comment
Share on other sites

....e se dici una parola in più passi per razzista! Ormai loro hanno i diritti, e noi i doveri!  :knuppel2: :knuppel2: :knuppel2: :knuppel2: :oO:

Link to comment
Share on other sites

L'importante, è che siano intervenute le Forze dell'Ordine in quanto al tuo Testimone ti auguro che sa disposto a comportarsi come tale anche in caso di controversie processuali.

 

I furbi, ci sono sempre stati ma ultimamente ho l'impressione siano in aumento e per tua fortuna era a bordo di una bici... nei primi anni di patente, ho avuto qualche piccolo incidente ma dopo la pessima esperienza di una semplice strisciata della lama paraurti di una 500 L con la fiancata della mia Ritmo 60 ( i danni li avevo Io...) in cui poi sembrava gliela avessi demolita, ho sempre fatto intervenire Polizia o Carabinieri pur contro le rimostranze altrui preoccupati di eventuali multe e guarda caso a me di contestazioni non ne sono mai arrivate.  :oO:

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Ieri ho contattato anche il mio assicuratore con il quale abbiamo concordato di mettere già le mani avanti e dato che ho un'assicurazione con tutela legale paga tutti i costi legali dalle pratiche all'avvocato il quale abbiamo deciso di già informare..

I carabinieri insistono di fare querela per danni, danneggiamenti e aggressione... per poi procedere..

Ho fatto anche io il carabiniere per un'anno e giuro che sono dell'idea che queste persone possono essere pericolose e minimo occorre fare una querela.. ma ho una ditta mia, lavoriamo con tanta gente e sono certo che chi è come me sa cosa voglio dire..

 

Link to comment
Share on other sites

sono spiaciuto per questo che ti è accaduto, come non essere d'accordo con Augusto su quanto afferma........per fortuna che la cosa si sia conclusa nel verso "giusto".........in questi casi basta dire qualche parola al posto sbagliato e si viene bollati come razzisti, quindi non faccio commenti su cosa avrei fatto al tipo che ti ha rotto il vetro......ma qualche dentino in meno  :uglystupid2: in bocca.....

Link to comment
Share on other sites

hai ragione autobas, sono daccordo , non volevo di certo proteggere o scusare una che a tutti gli effetti e' una casta con i suoi privilegi :scusa:

Link to comment
Share on other sites

io non ci capisco piu nulla in questo paese mi sono scocciato a tal punto che ho preso una decisione di vendere tutto e andare via dall'Italia e dove??? DATEMI UN CONSIGLIO l'accetto volentieri :book: :book: :book::oO:

Link to comment
Share on other sites

occhio che certa gente e' per strade a cercarsi guai per prendere u po' di soldi, da' queste parti mentre passi in una strada con park laterale ti mettono fuori il braccio ti danno un colpo poi ti inseguono e ti dicono che gli hai rotto lo specchietto. purtroppo qualche vecchietto per paura gli ha dato anche dei soldi, e' successo a mia madre li ha fatti scappare.

io se fossi stato enrico sarei sceso con il cric almeno sanguinava per qualcosa, certi furbi mi fanno veramente inc.......

Link to comment
Share on other sites

lascia perdere stai buono non arrabbiarti c'è gente che se la va a cercare,e non cadercci!!!! la priggione di questi tempi non fa bene, si suda  e ac non ci sta , hai letto il mio posto di prima ,e questo intendevo dire, giu da me se ne vedono di tutti i tipi cosa vuoi fare questa e l'Italia :oO: :oO: :oO: :oO: :oO:

Link to comment
Share on other sites

dobbiamo ricordarci che tutto il mondo è paese

di gente stronza la trovi dovunque , è inutile che cerchiamo di scappare dall'Italia , non si conclude niente

il mondo è saturo di persone straniere , ovunque vai trovi gente sempre in malafede e che cercano sempre di fregarti come meglio credono (e ci riescono)

 

delta

Link to comment
Share on other sites

delta hai ragione chi ti frega o vive per fregarti e' multietnico e molte volte vive di fianco a te :oO:

Link to comment
Share on other sites

io non ci capisco piu nulla in questo paese mi sono scocciato a tal punto che ho preso una decisione di vendere tutto e andare via dall'Italia e dove??? DATEMI UN CONSIGLIO l'accetto volentieri :book: :book: :book::oO:

 

un posto molto tranquillo (da quanto mi e' stato riferito) e' il Polo Nord :2funny:, non ce' traffico  :2funny:,non ci sono persone che ti rompono i vetri  :2funny:, insomma x capirci non ce' la qualsiasi cosa :2funny: , e x una persona che vuol stare,e far stare, nella tranquillita' e' proprio il posto migliore  :wink:.

Sig. Angelo se decide di trasferirsi ci mandi l'indirizzo x l'invio di qualche cartolina  :) e non dimentichi che puo' lasciare il PC a casa xche al 99% in quella localita' non funziona internet  :???:

se mai ne avesse occasione gradirei una sua foto con un'orso polare e un gruppo di pinguini ben vestiti  :risata:

buona fortunaaaa e mi stia fresco lassu'  :oO: :oO:

 

 

 

spero abbia capito che scherzo  :boss

ma una persona con la sua eta',esperienza,saggezza, dovrebbe sapere bene che in qualunque posto vada incontrera' sempre di queste situazioni  :oO: :oO: :oO: :oO:

Link to comment
Share on other sites

Ciao Enrico, leggo solo ora il tuo post e sono molto dispiaciuto per l'accaduto, d'altro lato sono contento che hai un testimone ed è stato già tutto chiarito. Capisco quello che vuoi dire riguardo a fare la querela al tizio, però se lasciamo tutto stare questa gente a casa d'altri fà ormai quello che vuole, come ha detto qualche amico loro hanno i diritti e noi i doveri. E' ora di dare un taglio chi sbaglia deve pagare qualunque sia l'etnia, non sono assolutamente un razzista anzi tutt'altro, e voglio ricordare 50 anni fà quando era l'italiano ad emigrare si doveva adeguare ad usi e costumi del paese che lo ospitava, oggi sta accadendo il contrario siamo noi a casa nostra che dobbiamo adeguarci a loro (gli facciamo anche le moschee), e questo non va bene!!!

Enrico procedi con la querela, se tu non avresti avuto un testimone la situazione sarebbe capovolta, e lui certamente non ti avrebbe dato clemenza

Link to comment
Share on other sites

Enrico, un in bocca al lupo, stessa cosa e allo stesso modo è successa a mia moglie con una badante imbranata, se non fosse stato che era irregolare quindi senza documenti, chiarito grazie al mio intervento tempestivo, aveva già accusato danni morali oltre che fisici inesistenti, sosteneva che voleva un risarcimento in quanto a causa di questo spavento non avrebbe mai ottenuto la patente che in futuro voleva fare. Per me evita i casini. Saluti, Sergio

Link to comment
Share on other sites

  • Member Statistics

    17,940
    Total Members
    213
    Most Online
    GIUSEPPE RAGGI
    Newest Member
    GIUSEPPE RAGGI
    Joined
  • Forum Statistics

    36.1k
    Total Topics
    418.2k
    Total Posts

  • Who's Online (See full list)

    • There are no registered users currently online
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.