Jump to content

[DIAGNOSI LEONARDO] Impressioni e pareri..


piter
 Share

Recommended Posts

Leonardo

 

 

 

Prime impressioni su diagnosi fatte?

Per ora devo ancora capire lo strumento e per questioni di tempo ancora poco le auto sono poche le stanno implementando è nato con la mercedes 211 ci sono le mercedes smart le bmw il gruppo fiat mini ma tuta roba recente le vecchie le metteranno in futuro loro dicono che quando sara completo dovrebbe fare come l'originale ma per ora non ho ancora avuto modo di provare fanno anche aggiornamenti mirati a uno specifico problema su una bmw non riuscivo a cancellare un errore e l'ho fatto con reflex su idea con reflex non riuscivo a leggere il bodi con leonardo si e ho risolto un problema sulla serratura portellone brillantemente ma ripeto epr ora le esperienza sono poche
Link to comment
Share on other sites

ho avuto modo di saggiarne le potenzialità all'autopromotec  :book:, davvero impressinante, per certi aspetti, tipo programmazioni particolari, come il cambio del software delle centraline, la ricodifica dell'immobilizzaotre, la mappatura ,ecc.... quindi l'utilizzo è molto tecnico  :boss, se serve solo uno strumento che faccia autodiagnosi conviene orientarsi su altro, per essere al top  :afro: il leonardo è uno strumento necessario (anche se un pò costoso)...

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Alcuni mesi fà venni contattato direttamente da Accini, tramite un fornitore di Milano intenzionato a distribuirlo,  per una valutazione diretta dello strumento.

Dopo aver riferito di aver visto lo strumento ad Autopromotech del 2007, e di considerarlo "bello ma impossibile", incompleto e insufficente a svolgere da solo il lavoro che abbiamo nelle nostre officine, sottolineando anche il fattore "costo" da non trascurare in questo momento........... ecc. ecc. :knuppel2:

Non sono stato più ricontattato, forse sono stato troppo schietto e poco diplomatico  :dimen:

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Sto avendo un po di problemi con la ricarica batteria dovro rimandarlo in sede il call center è abbastanza buono e disponibile nel limite del possibile si danno da fare anche se come tutti gli altri a parole si fa di tutto ma a fatti un po meno ho risolto un paio di casi su bmw e fiat che co reflex è impensabile pero per ora è ancora molto limitato

Stiamo ampliando ma abbastanza  lenti

 

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

e' un periodo che sto' visionando diversi diagnostici e cosi' ho chiamato in officina il sig. ACCINNI per una dimostrazione.

credo che su BMW e MERCEDES SMART si comporta molto bene,lo provato su X6,veloce come comunicazione e completo nei sistemi

dice che codifica chiavi,resetta centraline in blocco,codifica SAM (cmq puntava sempre su bmw e mcc)mi piacerebbe sapere se qualcuno ha visionato su RENAULT,VOLVO ecc.??

non ha ancora FORD e gruppo GM (opel,saab,) :dimen:

niente GIAPPONESI e COREANE  :dimen:

Buono anche su gruppo FIAT

mi ha detto che a breve inseriranno le case mancanti

ho chiesto del problema alla batteria che dura poco e dice che hanno risolto

aspetto altre notizie da altri colleghi :)

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Io rimango della mia modesta idea....... :???:

Nel settore della diagnosi non ci si improvvisa, non posso e non voglio pensare che la struttura del Sig. Accini con tutte le buone intenzioni di questo mondo, possa produrre e commercializzare un diagnostico migliore e sopratutto più completo, rispetto a quello che da molto più tempo tentano di fare Bosch, Marelli, Tecnomotor, Texa, Spx ecc. ecc., presenti sul mercato da molti anni or sono!!

Rimane sempre un'ostacolo di fondo che non può essere scavalcato, e cioè il costo delle info da inserire nei diagnostici, non ne sono sicuro, ma non credo che si tratti di un semplice copia e incolla!!  :oops:

Link to comment
Share on other sites

Per il problema batterie pare sia stato risolto definitivamente a fine anno ma il mio si trova in azienda da 15 gg e per ora ancora no è risolto

Link to comment
Share on other sites

Guest Giovanni accinni

Buongiorno a tutti ,

 

un caloroso saluto per tutti gli utenti di questo interessante forum.

 

Ho letto attentamente i vostri commenti riguardo il "Leonardo" e devo dire che mi stupisce il fatto che non sia ben chiara la filosofia del progetto Leonardo,potrei spiegarvi per ore quello che ha di particolare ma credo che chi lo usi veramente sappia i punti salienti afavore e le pecche che noi dobbiamo risolvere.

 

Di certo non posso pensare che il tutto sia solo una semplice copia del tester originale o almeno l'imitazione,del resto pensare che la mia azienda non possa arrivare come dice Impulsore a fare qualcosa di particolare mi sembra un po irriverente visto che se oggi molti si DIVERTONO a riprogrammare le centraline d'iniezione via diagnosi questo lo devono al MILLENIUM (da li POI sono partiti altri costruttori con copie e imitazioni ),strumento nato per PRIMO AL MONDO per fare quello che nessuno riteneva possibile.

Ancor di piu' mi domando come il vostro strumento diagnosi VECCHIO di almeno 10 anni non sia ANCORA in grado di fare un minimo di funzioni NECESSARIE per completare la riparazione e nonostante molti abbiano 5 6 7 o addirittura 10 11 tester necessitate ancora di andare dal concessionario per codificare la macchina.

Di certo  il LEONARDO e' ancora in via di sviluppo ma posso garantirvi che quello che fa' nella sua giovane eta' e' unico e che il futuro o meglio l'esistenza delle vostre attivita' necessita' di apparecchiature che siano le mie o di altri produttori di NUOVA GENERAZIONE,mettetevi in testa che dovete pensare al futuro gia' da oggi e non patteggiare per il diagnostico A o B ,questa non e' una partita di calcio e' la vostra attivita',il vostro lavoro,la vostra vita.

Se poi considerate che la mia attivita' nasce nel settembre 1989 ,quindi vecchia di vent'anni e non alle prime armi,credo di non essere un dilettante.

L'unico mio problema oggi e' il tempo per lo sviluppo,giustamente c'e' stato un problema con le batterie poi risolto dovuto solo dal tempo e nient'altro,quest'anno avremo un salone a Francoforte e dovremo prepararci al meglio per il mercato internazionalee quindi di novita' ne avremo tantissime.

Ora spero di non avervi annoiato con le mie opinioni ma non sopporto che la gente critichi il mio lavoro per cose futili come le batterie ,a questo punto vi direi per esempio quando dovete codificare un body del gruppo Fiat usate la batteria di un camion non il Leonardo....

Termino dicendo che al di la' delle chiacchiere i miei clienti oggi sono sodddisfatti visto che quando c'e' un richiamo in garanzia FANNO MOLTA fatica a inviare il LEONARDO dove il non utilizzo momentaneo crea delle perdite di denaro,a questo punto lascio trarre  a voi la conclusione....

 

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Guest Giovanni accinni
Io rimango della mia modesta idea....... Huh?

Nel settore della diagnosi non ci si improvvisa, non posso e non voglio pensare che la struttura del Sig. Accini con tutte le buone intenzioni di questo mondo, possa produrre e commercializzare un diagnostico migliore e sopratutto più completo, rispetto a quello che da molto più tempo tentano di fare Bosch, Marelli, Tecnomotor, Texa, Spx ecc. ecc., presenti sul mercato da molti anni or sono!!

Rimane sempre un'ostacolo di fondo che non può essere scavalcato, e cioè il costo delle info da inserire nei diagnostici, non ne sono sicuro, ma non credo che si tratti di un semplice copia e incolla!! 

 

 

Facciamo che la domanda la faccio io a lei , perche' le case da lei citate non hanno fatto un diagnostico piu' evoluto? Tralasciamo BOSCH che essendo il leader mondiale nella fornitura di particolari di primo impianto non vuole( e non che non  puo')essere concorrente con le case produttrici di auto.

Una delle case da lei citate nel 1997 chiese alla mia azienda di produrre il tester per essa ,io rifiutai l'incarico poiche' stavo progettando altro(lo Zerolight per la Motorscan per conoscenza) e i tempi richiesti erano troppo brevi per la loro richiesta.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Sig. Accinni mi fa' piacere che sia intervenuto anche qui,come vede ,e le ho detto di persona ne sto' visionando diversi di diagnostici,e come spero ha capito a chi gia' lo usa chiedo delle info piu' dettagliate su altri sistemi tipo renault, volvo ecc. visto che come ho detto su altre case il Leonardo e' molto valido,poi riferendomi a case come Ford GM ho solo detto quello che lei mi ha riferito......anzi le diro che sono orientato a prenderlo ma visto l'investimento mi sembra giusto chiedere ai colleghi che lo adoperano e  possono darmi risposte piu' tecniche  :)

spero di essere stato chiaro

buona giornata

Marco

 

Link to comment
Share on other sites

Finalmente è entrato in discussione le ricordo che questo è un punto di discussione e quindi non se la deve prendere se qualcuno non dice quello che vorrebbe sentire ma solo parlandone e confrontandoci ci riusciamo a spiedare(capire)e chi legge deve cercare di comprendere e questo mi pare una bella cosa e quando chiunque sia evidenzia i suoi pregi ma almeno accenna ai suoi limiti gia ha fato un figurone (almeno a mio parere perche i limiti c'è li abbiamo tutti es non riesco a decifrare dei codici errore con KTS su un impianto bosch)

Io e lei abbiamo gia dovuto confrrontarci con i costi di cambio lingua su bmw dove lei dice che in bmw si pagano 1000 euro io ho provato a chiamare 3 concessinari e colleghi miei e la cifra non supera mai i 250 euro le confersso che i concessionari non hanno capito la differenza tra CIC e CCc

Comunque col tempo vedremo di chiarire anche perche io non voglio far spendre a nessuno 3 volte tanto ma nemmeno una fesseria

Spero di risolvere presto il problema batteria anche se sembra una banalita ci convivo da nove mesi + una mezza giornata a Torino  e per ora da una 15a senza strumento

Cordiali saluti

PITER

Link to comment
Share on other sites

Tra l'altro io ho creduto nel suo progetto e glie ne do atto che è ancora giovane e quindi ci credo ancora forse le nostre discussioni la possono aiutare  a spronare certi punti

Noi tutti usiamo strumenti di diagnosi da 15 o 20 anni dove ci hanno sempre promeso di tutto ma ognuno di noi ha avuto molte delusioni

Sa quando si riesce a risolvere adiamo al settimo cielo

Ma quando non funziona ci buttiamo a terra

Ho avuto modo di lavorare con la vostra assistenza e dove è possibile è stato favoloso e istruttivo risolvere problemi a colleghi che con 3 0 4 diagnostici non hanno risolto ti fa sentire importante ma poi incappi in qualcosa che non c'è niente da fare e l'umore cambia

Link to comment
Share on other sites

Guest Giovanni accinni

Egregio Piter,

 

il concetto e' che se neanche i concessionari BMW sanno distinguere la differenza tra il CCC e il CIC alloar siamo messi proprio bene,a questo punto sono sempre piu' dell'idea che i riparatori generici messi in condizioni di lavorare con i mezzi necessari sarebbero decisamente piu' svegli di molti autorizzati,questo perche' la passione di chi possiede un officina e' decisamente piu' ammirabile di chi si attiene alle regole della casa madre qualunque essa sia,basti pensare che la nostra azienda italiana che produce auto non prevede la possibilita' di codificare il body after market.

Comunque per conoscenza la BMW Italia suggerisce il prezzo di aggiornamento lingua sul CCC da un minimo di 200 a un massimo di 500 euro ,questo a discrezione del concessionario,per quanto riguarda il CCC ovvero QUELLO CON L'HARD DISK ,il prezzo e' fino a 1000 euro visto che la concessionaria deve pagare in questo caso le royality alla casa madre.

 

Per quanto riguarda il resto io sono pronto a dare spiegazioni a chiunque ne abbia necessita',del resto e' il mio lavoro .

 

Per il suo strumento ho chiesto in produzione ,le chiederei se possibile pero' un riferimento ,magari in privato,dimenticavo abbiamo terminato l'inserimento del Millenium nel Leonardo ,quindi lo ricevera' pronto anche per fare il tuning.(Questo e ovviamente gratis,come da patti precedenti)

 

 

Comunque quello che le posso dire e' che il Leonardo si evolve con le richieste del cliente ,questo e' il motivo per il quale gli aggiornamenti sono molto frequenti.

 

Costruiamo e lavoriamo insime questa e' una valida soluzione per esswere vincenti sul lavoro.

 

Grazie

 

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Gentilissimo Sig. Giovanni è con immenso piacere che la leggo, e grazie ad Autodiagnostic posso scambiare con lei le mie personali opinioni.  :)

 

Non me ne voglia se con il mio pur garbato linguaggio posso averla irritata in qualche modo, se così è stato me ne scuso... non era mia intensione farlo.

 

Tornando al motivo del dibattito, il mio personale giudizio sul "Leonardo", è fatto da una visione in quel di Autopromotec 2007, e da ciò che si può leggere su riviste specializzate, magari superparte, e/o sentire dalla viva voce di chi invece lo ha acquistato.

 

Come dice Piter, ne abbiamo viste di diagnosi eccellenti sulla carta, rivelatesi poi sul campo incomplete sia nel DB che nelle funzioni specifiche.

 

Mi consenta!...... non siamo così sciocchi, molti di noi possono vantare un quarto di secolo di delusioni, arrabbiature e quant'altro con le diagnosi, sappiamo benissimo che un diagnostico non può fare tutto al 100%, e questo vale anche per il suo "Leonardo", quindi la valutazione finale è basata su: "possiamo con il Leonardo fare anche quello che, oggi ci costringe ad avere più di un diagnostico nell'intento di integrare le carenze di uno con l'altro?

 

Il contenuto del DB di Leonardo personalmente non lo conosco, ricordo che alla presentazione del 2007 veniva detto che i veicoli erano pochi per il momento, ma quelli che c'erano (Mercedes) non avevano segreti per il "Leonardo", e su questo punto non ho difficoltà nel pensare che oggi la situazione è cambiata, e di veicoli ce ne siano molti di più.

 

A Lei che lo conosce bene (il DB) e che sicuramente si sarà chiesto come accattivarsi l'interesse degli Autoriparatori,....... esausti di avere 4 - 5 diagnosi tutte da aggiornare a fine anno, posso suggerirle di renderlo visibile a noi tutti, in modo trasparente e senza filtri, sicuro che questo gioverà a tutti, Accinni compreso!

 

Ci convinca con i fatti che non è solo "bello è impossibile", siamo una squadra di Autoriparatori con elevata preparazione professionale ed esperienza da vendere, e in questo confronto ha molto da guadagnare anche Lei.

Grazie

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

lo Zerolight per la Motorscan per conoscenza

 

dove è finito ora lo ZEROLIGHT, speriamo il LEONARDO non faccia la stessa fine, io sono stato forse tra i primi 10 a prenderlo, azz a vita gratis, mai visto il gratis solo pagati se li volevi, ora non ricordo bene se 2/3/4 aggiornamenti in tutto, e a quante auto non siamo riusciti a fare azzerramenti dica ora se non vero, e ricordi costava parecchio, per questo siamo scettici, mi creda non avari anzi io credo non esista una categoria più gelosa di quella degli autoriparatori, e basta guardare quante case di autodiagnosi esistano per confermare questo, a presto una sua risposta

Link to comment
Share on other sites

Guest Giovanni accinni

Buongiorno,

lo Zerolight per conoscenza mi fu' commissionato dalla Motorscan quindi lo realizzammo su richiesta specifica, non avevamo nessun accordo commerciale ,in quel caso eravamo solo dei progettisti .

La collaborazione con la Motorscan viene a cessare  a causa della formuala da loro pubblicizzata, aggiornamento a vita dove questo diventa impossibile per la mia azienda ,visto che avrei dovuto lavorare gratis senza esserne partecipe ai profitti.

 

Comunque Leonardo e' un prodotto fatto da noi con caratteristiche tutte da scoprire e sicuramente dara' una svolta al mercato dei diagnostici universali.

 

E poi Boschservice come si dice in America stay tuned ovvero rimani sintonizzato..

 

Giovanni

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Comunque Leonardo e' un prodotto fatto da noi con caratteristiche tutte da scoprire e sicuramente dara' una svolta al mercato dei diagnostici universali.

 

E poi Boschservice come si dice in America stay tuned ovvero rimani sintonizzato..

 

Giovanni

 

Stia sereno Sig. Giovanni......... siamo costantemente sintonizzati, forse anche troppo.  :boss

Quando lo desidera, se vorrà condividere con noi le potenzialità del "Leonardo" le assicuro sin da ora che ci troverà "Super Sintonizzati"!!  :book:

Link to comment
Share on other sites

Stia sereno Sig. Giovanni......... siano costantemente sintonizzati, forse anche troppo.  :boss

Quando lo desidera, se vorrà condividere con noi le potenzialità del "Leonardo" le assicuro sin da ora che ci troverà "Super Sintonizzati"!!  :book:

Quoto alla grande non vediamo l'ora di sfruttarne le capacita ' e questa discussione mi sembra un vero e proprio corso che ci da l apossibilita di sfruttarlo al megli quindi spero rimanga attivo nel bene e nel male in modo che sia noi che l'azienda in contatto costante e diretto ci impariamo entrambi

e chissa ' che alla finae non diventi una cosa unica :book: :book: :victory: :victory:

Link to comment
Share on other sites

Da un po non ne parliamo ma oggi mi è arrivata una grande punto con seri problemi di quadro strumenti body e varie causa incidente forse in girnata riesco a dedivarci del tempo penso che stavolta mettero' alla prova il leonardo anche se sicuramente avro' bisogno del sig accinni o del suo staff :book: :book: :book: mi sa che mi tocchera studiare :boss

Link to comment
Share on other sites

Allora avevo una camionata di errori nei vari sistemi in piu ,spia air bag accesa no errori , contakm lampeggiante ,finestrini non funzionanti, lampadina anabbaglianti ant sx,plafoniera,una manciata di fusibili e in parte risolto spinotto pulsantiera sx staccata ok hanno sost centralina fusibili vano  motore e tutto di air bag tutto dallo sfascio

Rifatta programmazione proxi su air bag (con la guida dell'assistenza tecnica  :afro:)spia spenta e contakm fermo

Direi ottimo :afro: :afro:

Link to comment
Share on other sites

Volevo leggere la mappatura di una audi a4 2.0 tdi 170cv '07 ma con millenium non sono riuscito a entrare :angry: coma una mercedes E 211 220CDI :angry:

Con il leonardo non ho potuto provare perchè non ancora attivo :angry:

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Member Statistics

    16,757
    Total Members
    213
    Most Online
    FEDE PAO
    Newest Member
    FEDE PAO
    Joined
  • Forum Statistics

    33.9k
    Total Topics
    394.7k
    Total Posts
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.