Jump to content

[Fiat multiair] Presentazione ufficiale


autobas
 Share

Recommended Posts

Non sarà mica come il valvetronic??   :knuppel2:  :knuppel2:  :knuppel2:   :knuppel2:  :knuppel2:  :knuppel2:  :knuppel2:  :knuppel2:  :knuppel2::angry:  :angry:  :angry:

è proprio così, con questo sistema il corpo farfallato è uscito di scena.... il motore accelera a seconda dell'azo valvole che varia continuamente....ne vedremo delle belle

:knuppel2:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

bravo autobas, dai conferma a ciò che ho sempre sostenuto, come direbbe Checco Zalone "siamo una squadra fortissimi" :D

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
  • Moderator

Iniziati i lavori di modifica stabilimento FPT Termoli per produzione Multiair Benzina. A regime 3800 motori giorno, spesa prevista 100 Milioni di Euro. I motori saranno disponibili per il gruppo e per i partner che ne faranno richiesta ( Chrysler, Tata ) . Tra 2 anni multiair diesel, in concomitanza con l'avvento di Euro 6 che renderà problematica la gestione del particolato ( DPF e FAP) e degli ossidi. Saranno modificati tutti gli stabilimenti FPT. Da ieri escono i primi motori 1400 preserie per la calibrazione delle catene di montaggio

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Oggi sono stati prodotti i primi 15 Multiair 1400 nella versione 105 cv. Fino a Settembre ci saranno solo prove di fabbricazione per evitare intoppi e automatizzare tutta la linea tipo Fire,

Link to comment
Share on other sites

  • 5 weeks later...
  • Moderator

Alcune PuntoEvo motorizzate multiair  sono state avvistate nello stabilimento di Termoli  :oO:

Link to comment
Share on other sites

è il futuro del motore a ciclo otto e disel molto sofisticato ma semplice vedremo in futuro, credo che questa volta la fiat non lo darà via come il cammon rail

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • Moderator

Aggiornamento situazione Fpt Termoli.

L'avvio della produzione "vera" del Multiair ha fatto si che questa settimana siano stati assunti a tempo pieno 134 operai a tempo determinato. Si stanno anche producendo dei multiair preserie da 165 Cv. Le linee dei motori 8 e 16 valvole sembrano essere alla saturazione produttiva

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
  • Moderator

Aggiornamento Multiair

Due nuovi motori diesel siglati JTDM in arrivo,non hanno saputo indicarmi la cilindrata, il numero propulsori multiair costruiti a breve (fine mese o prima settimana ottobre) supererà le 10.000 unità.

In futuro il peso Mair (benzina e diesel) in Alfa dovrebbe raggiungere il 40 % circa delle vendite . Fino a sabato nessun inconveniente degno di nota in catena di montaggio :fischio:

Link to comment
Share on other sites

Scusate l'off-topic ma ho una "dritta" sui 1.6 Mjet con DPF:

Sembra che la strategia per la pulizia del DPF in queste motorizzazioni Euro5 sia completamente diversa dai vecchi Euro4. Avviene anche a velocità "ridotta" (anche a 90km/h)  ??? e riesce ad effettuare la pulizia in distanze relativamente brevi (7/10km). Questa info ho potuto verificarla personalmente venerdì scorso con mio grandissimo stupore sulla Musa di mia moglie a seguito di una segnalazione del body per intasamento del DPF risolta su strada proprio rispettando le sopracitate "regole"  ???

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

passa far riprogranmmare centralina, se si è accesa spia, la rigenerazione il 1600MJ la fa anche al minimo, per questo non dovrebbe mai accendersi fap intasato

Link to comment
Share on other sites

  • Moderator

Mentre scroccavo su internet la prova superstock moto a Imola ho sentito le due Mito multiair che facevano da apripista, un rumore simile al brontolio rabbioso delle gt di tanti anni fa, una progressione  in accelerazione formidabile da vedere, il cronista inglese era lì che sbavava dicendo : oooo wonderful mito multiair

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
  • Moderator

Superata quota 15.000 motori prodotti, la linea produzione Multiair viaggia a tavoletta, pochi inconvenienti sulla linea di produzione solo i primi giorni, quota 50.000 se continua così arriverà entro Aprile. Un bel successo per un motore rivoluzionario.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...
  • Moderator

Aggiornamento a distanza di parecchio tempo.

La solita fonte del Fpt Termoli mi dice che il 1750 Turbo montato sulle Alfa è stato dotato di testata multiair. Sti sta valutando l'impiego sotto il marchio Abarth.  :-) :-)

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Member Statistics

    16,654
    Total Members
    213
    Most Online
    Dms garage
    Newest Member
    Dms garage
    Joined
  • Forum Statistics

    33.7k
    Total Topics
    393.3k
    Total Posts
×
×
  • Create New...

Important Information

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for its operation and useful for the purposes described in the Cookie Policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, please consult the Cookie Policy . By closing this banner, clicking on a link or continuing to browse in any other way, you consent to the use of cookies.